UN’UE VERDE, SANA, CONNESSA

BRUXELLES\ nflash\ - Attenzione all’ambiente, alla salute e alla digitalizzazione per l’Unione europea del domani, che vuole mettercela tutta per uscire dalla crisi prodotta dal coronavirus con lo spirito incarnato da Carola e Vittoria, le due ragazze che durante la quarantena giocavano a tennis tra i tetti della Liguria. Così la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen che oggi ha tenuto il suo primo discorso sullo Stato dell’Unione. “Non è solo il coraggio e il talento delle ragazze a spiccare. È la lezione che c'è dietro. Sul non permettere che ostacoli ti ostacolino, sul non lasciare che le convenzioni ti trattengano, sul cogliere l'attimo”. Questo l’approccio della sua commissione, ha spiegato von der Leyen in un lungo intervento in cui ha assicurato che il 37% di NextGenerationEU sarà destinato al Green Deal e anticipato che l’anno prossimo sarà organizzato con l’Italia un vertice mondiale sulla salute. (nflash)

Newsletter
Archivi