Vaccini Aire: Schiavone (Cgie) scrive a Figliuolo

ROMA\ nflash\ - “Signor Generale Figliuolo, il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero è un organismo istituzionale di rappresentanza dei nostri connazionali residenti all’estero, con sede presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale a Roma, il cui Presidente è il Ministro pro tempore degli Affari Esteri. Con la presente ci rivolgiamo direttamente a Lei per segnarLe l’urgenza legata alla vaccinazione di prevenzione contro il Covid-19 dei cittadini italiani residenti stabilmente all’estero, iscritti nei registri AIRE dei Consolati italiani, i quali per diverse ragioni sono temporaneamente in Italia e richiedono di essere vaccinati alla stregua dei residenti in forma stabile”. Inizia così la lettera che il segretario generale del Cgie, Michele Schiavone, ha indirizzato al Commissario Straordinario per l’emergenza Covid-19. (nflash)