Nissoli (Fi): vogliamo tornare a vivere e chiediamo la rimozione del “Biden Travel ban”

ROMA\ aise\ - “Il Travel ban continua ancora a creare disagi agli italiani che si devono spostare tra l’Italia e gli USA. Una questione rimasta irrisolta nonostante gli appelli che i diretti interessati hanno rivolto alle Istituzioni”. Così Fucsia Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.
“Dopo aver sollecitato il Ministro Di Maio, la Speaker del Congresso USA, Pelosi, fatto risoluzioni e interrogazioni assieme ad altri colleghi, torno a ricordare al Governo l’urgenza di affrontare la questione lavorando per ripristinare le condizioni di reciprocità con gli Stati Uniti per quanto riguarda la libertà di viaggiare da e per gli Usa, soprattutto in riferimento alle problematiche dei cittadini italiani”, annota Nissoli, che ribadisce: “è ora di risolvere i problemi concreti della gente, non si può tenere bloccate senza un valido motivo le persone che devono continuare la loro vita nei luoghi di lavoro e dove si trovano i loro affetti a cavallo tra gli Stati Uniti e l’Italia”.
“Non è giusto e neanche umano, per cui – conclude – il Governo si dia da fare con urgenza e a tutti i colleghi eletti all'estero chiedo il supporto, giacché i problemi dei nostri connazionali sono un tema che riguarda tutti noi, a prescindere dalla Ripartizione di elezione”. (aise)