A ORLEANS VIAGGIO NELLE RELAZIONI GASTRONOMICHE TRA ITALIA E FRANCIA CON IL CONSOLATO

A ORLEANS VIAGGIO NELLE RELAZIONI GASTRONOMICHE TRA ITALIA E FRANCIA CON IL CONSOLATO

PARIGI\ aise\ - Nell’ambito delle iniziative promosse dal Consolato Generale di Parigi in occasione della quarta edizione della Settimana della cucina italiana nel mondo, tenuta giovedì 28 novembre, si è svolto a Orléans nei giorni scorsi un evento dedicato alle relazioni gastronomiche tra l’Italia e la Francia. La manifestazione, organizzata in collaborazione con l’Académie d’Orléans –Tours e ospitata dal Lycée Hôtelier de l’Orléanais, è stata aperta da una tavola rotonda moderata dal giornalista Domenico Biscardi sul tema “L’Italie et la France, une histoire d’échanges”.
Sono intervenuti Loïc Bienassis, ricercatore dell’Institut Européen d'Histoire et des Cultures de l'Alimentation (IEHCA) di Tours; Bénédict Beaugé, scrittore e saggista; Martino Ruggieri, giovane e talentuoso chef italiano del ristorante tre stelle Pavillon Ledoyen di Parigi. La tavola rotonda ha offerto agli oltre 100 partecipanti l’occasione di approfondire la complessa realtà degli scambi culinari italo-francesi, analizzati in chiave storica ed economica.
L’evento è stato aperto dall’intervento Console Generale, Emilia Gatto, che ha presentato l’iniziativa inserendola nel quadro delle manifestazioni promosse dal Consolato Generale nei principali centri della circoscrizione consolare, anche in vista del rilancio dei gemellaggi tra città francesi e italiane. Tra le autorità presenti, la Rettrice dell’Académie d’Orléans–Tours, Katia Beguin, che ha illustrato il ricco programma di eventi della “Saison académique franco-italienne des arts et de la culture 2019-2020”, promossa in collaborazione con l’Académie de Paris.
Al termine della manifestazione, gli ospiti hanno potuto degustare un rinfresco sul tema del Rinascimento preparato dagli stessi allievi del Lycée Hôtelier de l’Orléanais. (aise) 

Newsletter
Archivi