Mosca: l’Ambasciatore Starace visita la Scuola Italiana “Italo Calvino”

MOSCA\ aise\ - Un incontro emozionante, all’insegna dell’amore per l’Italia. Nell’approssimarsi della conclusione del suo mandato, l’Ambasciatore d’Italia in Russia, Giorgio Starace, ha voluto incontrare ragazzi e docenti della Scuola Italiana di Mosca “Italo Calvino”, unico istituto in Russia i cui titoli di studio sono immediatamente riconosciuti nell’ordinamento italiano, UE e di molti altri Paesi.
Gli studenti hanno accolto l’Ambasciatore con l’inno italiano e altre pieces musicali.
Il Presidente del Comitato di Gestione, Torrembini, la Coordinatrice, Lavore, e il Direttore della Società Dante Alighieri di Mosca, Salacone, hanno presentato gli sforzi in atto per assicurare un futuro di sostenibilità e qualità all’Istituto Scolastico, un vero e proprio fiore all’occhiello delle istituzioni italiane presenti nella Federazione.
Nel salutare i ragazzi e ragazze e i docenti, riporta l’Ambasciata, Starace ha sottolineato il particolare affetto che lo lega alla Scuola, istituzione che porta avanti con le giovani generazioni, classi dirigenti del futuro, i legami culturali fra società civili e popoli dei due Paesi. Perché un’istruzione di qualità, ha concluso l’Ambasciatore, non può che promuovere valori di pace e giustizia, contro tutte le guerre. (aise)