• L’UNHCR ESORTA L’EUROPA A CONSENTIRE LO SBARCO DELLE 507 PERSONE SOCCORSE IN MARE
    Rifugiati
    L’UNHCR ESORTA L’EUROPA A CONSENTIRE LO SBARCO DELLE 507 PERSONE SOCCORSE IN MARE

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha chiesto oggi ai governi europei di consentire lo sbarco immediato di 507 persone attualmente bloccate in mare dopo essere state soccorse recentemente nel Mediterraneo centrale. 


  • SICUREZZA BIS/ UNHCR: PREOCCUPATI PER LE NUOVE NORME SULLE OPERAZIONI DI SOCCORSO NEL MEDITERRANEO CENTRALE
    Rifugiati
    SICUREZZA BIS/ UNHCR: PREOCCUPATI PER LE NUOVE NORME SULLE OPERAZIONI DI SOCCORSO NEL MEDITERRANEO CENTRALE

    GINEVRA\ aise\ - Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, l’UNHCR esprime oggi in una nota “preoccupazione” per le norme del decreto sicurezza bis approvato ieri in via definitiva in Senato nella parte in cui “impone sanzioni ancore più severe alle imbarcazioni e alle persone che conducono operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo”. 


  • ZAMBIA: STELLA D’ITALIA A FLORISA DE LEO
    Rifugiati
    ZAMBIA: STELLA D’ITALIA A FLORISA DE LEO

    ROMA\ aise\ - Il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha conferito il cavalierato della Stella d'Italia a Florisa De Leo. 


  • DICHIARAZIONE CONGIUNTA OIM – UNHCR: NECESSARIO CAMBIARE L’APPROCCIO INTERNAZIONALE NEI CONFRONTI DI RIFUGIATI E MIGRANTI IN LIBIA
    Rifugiati
    DICHIARAZIONE CONGIUNTA OIM – UNHCR: NECESSARIO CAMBIARE L’APPROCCIO INTERNAZIONALE NEI CONFRONTI DI RIFUGIATI E MIGRANTI IN LIBIA

    ROMA\ aise\ - “Il 3 luglio più di 50 migranti e rifugiati hanno perso la vita in Libia a seguito di un attacco aereo che ha colpito il centro di detenzione di Tajoura a est della capitale Tripoli. 


  • CHIEDIAMO INCLUSIONE: UNHCR E AGIA PRESENTANO IL DOSSIER SUI MINORENNI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI NEI CENTRI DI ACCOGLIENZA
    Rifugiati
    CHIEDIAMO INCLUSIONE: UNHCR E AGIA PRESENTANO IL DOSSIER SUI MINORENNI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI NEI CENTRI DI ACCOGLIENZA

    ROMA\ aise\ - Quali sono i rischi, le vulnerabilità, i sogni e i bisogni dei minori stranieri non accompagnati (Msna) ospiti dei centri di prima e seconda accoglienza in Italia? La risposta arriva dal rapporto “L’ascolto e la partecipazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia” frutto di un lavoro congiunto dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (AGIA) e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). 


  • NAUFRAGIO A LARGO DELLA TUNISIA: IL DOLORE DELL’UNHCR PER L’INGENTE PERDITA DI VITE
    Rifugiati
    NAUFRAGIO A LARGO DELLA TUNISIA: IL DOLORE DELL’UNHCR PER L’INGENTE PERDITA DI VITE

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR ritiene che oltre 80 persone siano annegate in seguito ad un naufragio al largo della Tunisia. Secondo due sopravvissuti, l’incidente ha avuto luogo nella serata del 3 luglio. 


  • LIBIA: OIM E UNHCR CONDANNANO L’ATTACCO AL CENTRO DI DETENZIONE DI TAJOURA
    Rifugiati
    LIBIA: OIM E UNHCR CONDANNANO L’ATTACCO AL CENTRO DI DETENZIONE DI TAJOURA

    GINEVRA\ aise\ - Lo spaventoso bilancio di vittime e di feriti causato dall'attacco di martedì notte al centro di detenzione di Tajoura nella zona est di Tripoli conferma in modo drammatico le preoccupazioni più volte espresse dall'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) per le condizioni di sicurezza di migranti e rifugiati rinchiusi nei centri di detenzione Libici. 


  • DALL’ETIOPIA ALL’UNIVERSITÀ DI BOLOGNA: PER I RIFUGIATI AWET E HADISH LA SPERANZA DEI CORRIDOI UNIVERSITARI
    Rifugiati
    DALL’ETIOPIA ALL’UNIVERSITÀ DI BOLOGNA: PER I RIFUGIATI AWET E HADISH LA SPERANZA DEI CORRIDOI UNIVERSITARI

    BOLOGNA\ aise\ - Fuggiti dall’Eritrea e laureati in Etiopia, dove godono dello status di rifugiati, i due giovani potranno concludere il loro percorso di studi all’Alma Mater. “Un’alternativa vera alla tragedia del traffico di esseri umani e una forte speranza”, commenta il testimonial UNHCR Lino Guanciale. 


  • UNHCR: IL TEATRO COME STRUMENTO DI RESTITUZIONE DELL’IDENTITÀ
    Rifugiati
    UNHCR: IL TEATRO COME STRUMENTO DI RESTITUZIONE DELL’IDENTITÀ

    MILANO\ aise\ - Il 26 giugno, in occasione della Giornata internazionale per le vittime di tortura, andrà in scena al Teatro Franco Parenti di Milano IO ERO IO.


  • UNHCR: SOSTEGNO DA 175 CITTÀ IN TUTTO IL MONDO A FAVORE DEI RIFUGIATI
    Rifugiati
    UNHCR: SOSTEGNO DA 175 CITTÀ IN TUTTO IL MONDO A FAVORE DEI RIFUGIATI

    GINEVRA\ aise\ - In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2019, l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime “gratitudine” nei confronti dei sindaci di moltissime città di circa 50 diversi Paesi per aver dato il proprio sostegno a quella che è una dichiarazione mondiale di benvenuto e di apertura per le famiglie costrette a fuggire. 


  • 70 MILIONI DI PERSONE IN FUGA NEL MONDO
    Rifugiati
    70 MILIONI DI PERSONE IN FUGA NEL MONDO

    GINEVRA\ aise\ - Nel rapporto annuale Global Trends 2018 dell'UNHCR il livello più alto registrato in quasi 70 anni di attività


  • I MONUMENTI DI QUATTRO GRANDI CITTÀ ITALIANE SI ILLUMINANO DI BLU PER LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO
    Rifugiati
    I MONUMENTI DI QUATTRO GRANDI CITTÀ ITALIANE SI ILLUMINANO DI BLU PER LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

    ROMA\ aise\ - Il 20 giugno i monumenti simbolo di quattro città italiane, Bologna, Firenze, Napoli e Torino, si illumineranno con il logo dell’UNHCR. 


  • MORIRE DI SPERANZA: IN MEMORIA DEI MIGRANTI CHE HANNO PERSO LA VITA NEI VIAGGI VERSO L'EUROPA
    Rifugiati
     MORIRE DI SPERANZA: IN MEMORIA DEI MIGRANTI CHE HANNO PERSO LA VITA NEI VIAGGI VERSO L

    ROMA\ aise\ - Celebrazione giovedì a Roma nella Giornata Mondiale dei Rifugiati. 


  • L’UNHCR CHIEDE ALL’ITALIA DI RICONSIDERARE UN DECRETO CHE PENALIZZEREBBE I SOCCORSI IN MARE NEL MEDITERRANEO CENTRALE
    Rifugiati
    L’UNHCR CHIEDE ALL’ITALIA DI RICONSIDERARE UN DECRETO CHE PENALIZZEREBBE I SOCCORSI IN MARE NEL MEDITERRANEO CENTRALE

    ROMA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime preoccupazione per l’approvazione da parte del governo italiano di un nuovo decreto. 


  • IL VIAGGIO DI DAHABA: DA PRIGIONIERO IN SENEGAL A STALLIERE NELLA REGGIA DEI BORBONE
    Rifugiati
    IL VIAGGIO DI DAHABA: DA PRIGIONIERO IN SENEGAL A STALLIERE NELLA REGGIA DEI BORBONE

    CASERTA\ aise\ - Presentata la collaborazione tra Fondazione Real Sito di Carditello e il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. 


Pagina 1 di 3
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce