• DALLA COMMISSIONE UE IL PIANO D'AZIONE SULLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE
    UE
    DALLA COMMISSIONE UE IL PIANO D

    BRUXELLES\ aise\ - Rafforzare la resilienza e la ripresa economica dell'Unione. 


  • MIGLIORA LA QUALITÀ DELL'ARIA IN EUROPA: LA RELAZIONE 2020 DELLA COMMISSIONE UE
    UE
    MIGLIORA LA QUALITÀ DELL

    BRUXELLES\ aise\ - La qualità dell'aria è migliorata sensibilmente negli ultimi dieci anni e sono diminuiti i decessi dovuti all'inquinamento. 


  • IL PARLAMENTO UE VUOLE GARANTIRE IL "DIRITTO ALLA RIPARAZIONE" AI CONSUMATORI EUROPEI
    UE
    IL PARLAMENTO UE VUOLE GARANTIRE IL "DIRITTO ALLA RIPARAZIONE" AI CONSUMATORI EUROPEI

    BRUXELLES\ aise\ - Assicurare ai consumatori il “diritto alla riparazione” rendendo le riparazioni più accessibili, sistematiche e vantaggiose, ad esempio estendendo la garanzia sulle parti di ricambio o garantendo un migliore accesso alle informazioni su riparazione e manutenzione. 


  • EUROPARLAMENTO: IL DIVIETO DI ABORTO IN POLONIA METTE A RISCHIO LA VITA DELLE DONNE
    UE
    EUROPARLAMENTO: IL DIVIETO DI ABORTO IN POLONIA METTE A RISCHIO LA VITA DELLE DONNE

    BRUXELLES\ aise\ - Il Parlamento Europeo ha approvato ieri una risoluzione con cui condanna la battuta d’arresto sui diritti sessuali e riproduttivi delle donne in Polonia e sottolinea l’obbligo legale di rispettarli e proteggerli. 


  • DIRITTI FONDAMENTALI IN UE: IL PARLAMENTO UE PREOCCUPATO PER IL DETERIORAMENTO
    UE
    DIRITTI FONDAMENTALI IN UE: IL PARLAMENTO UE PREOCCUPATO PER IL DETERIORAMENTO

    BRUXELLES\ aise\ - L'intimidazione, gli arresti e i procedimenti penali contro organizzazioni e individui per aver fornito assistenza umanitaria ai migranti devono cessare. 


  • LIBERTÀ DEI MEDIA: IL PARLAMENTO EUROPEO DICE “NO” A TENTATIVI DI SOPPRESSIONE DI CRITICA E PLURALISMO
    UE
    LIBERTÀ DEI MEDIA: IL PARLAMENTO EUROPEO DICE “NO” A TENTATIVI DI SOPPRESSIONE DI CRITICA E PLURALISMO

    BRUXELLES\ aise\ - Il Parlamento europeo esprime profonda preoccupazione per lo stato della libertà dei media nell'UE e denuncia le violenze, gli abusi e la pressione cui devono far fronte i giornalisti. 


  • IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE UNA NUOVA STRATEGIA INDUSTRIALE
    UE
    IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE UNA NUOVA STRATEGIA INDUSTRIALE

    BRUXELLES\ aise\ - Rielaborare la strategia industriale poiché quella originale, pubblicata a marzo 2020, coincideva con i primi giorni della pandemia COVID-19 ed è uscita prima dell’istituzione del piano Next Generation EU senza poter tener conto dell'impatto della pandemia sulle industrie europee. 


  • VACCINO CORONAVIRUS: LA COMMISSIONE UE FIRMA IL CONTRATTO ANCHE CON MODERNA
    UE
    VACCINO CORONAVIRUS: LA COMMISSIONE UE FIRMA IL CONTRATTO ANCHE CON MODERNA

    BRUXELLES\ aise\ - È il sesto contratto approvato nell'ambito della strategia dell'UE per i vaccini. 


  • PARLAMENTO UE: ENTRO IL 2030 FERMARE IL FENOMENO DEI SENZATETTO
    UE
    PARLAMENTO UE: ENTRO IL 2030 FERMARE IL FENOMENO DEI SENZATETTO

    BRUXELLES\ aise\ - Negli ultimi 10 anni il numero di senzatetto è aumentato del 70%. Il Pe vuole porre fine all’esclusione abitativa. 


  • I CONSUMATORI EUROPEI POTRANNO DIFENDERE COLLETTIVAMENTE I PROPRI DIRITTI
    UE
    I CONSUMATORI EUROPEI POTRANNO DIFENDERE COLLETTIVAMENTE I PROPRI DIRITTI

    BRUXELLES\ aise\ - Le nuove norme introducono un modello armonizzato di azione rappresentativa che fornisce ai consumatori una protezione da danni collettivi e dal rischio di azioni legali abusive.


  • L’EUROPA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
    UE
    L’EUROPA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

    BRUXELLES\ aise\ - Alla vigilia della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che si celebrerà domani, 25 novembre, la Commissione europea e l'Alto rappresentante/Vicepresidente Josep Borrell hanno rilasciato una dichiarazione congiunta. 


  • RECOVERY PLAN/ AMENDOLA AL “CORRIERE DELLA SERA”: COSÌ LA PROPOSTA ITALIANA PER I FONDI
    UE
    RECOVERY PLAN/ AMENDOLA AL “CORRIERE DELLA SERA”: COSÌ LA PROPOSTA ITALIANA PER I FONDI

    MILANO\ aise\ - Il Recovery plan italiano sarà presentato "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento europeo, sempre che non ci siano slittamenti di calendario dovuti al veto di Polonia e Ungheria sul bilancio". È quanto sostenuto dal Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, intervistato da Federico Fubino per il Corriere della Sera, che ha pubblicato l’articolo nell’edizione di ieri. 


  • COVID-19: DALLA COMMISSIONE UE 200 ROBOT PER LA DISINFEZIONE DEGLI OSPEDALI EUROPEI
    UE
    COVID-19: DALLA COMMISSIONE UE 200 ROBOT PER LA DISINFEZIONE DEGLI OSPEDALI EUROPEI

    BRUXELLES\ aise\ - I robot saranno distribuiti nelle prossime settimane. 


  • AIUTI DI STATO: VIA LIBERA DA BRUXELLES AGLI AIUTI ITALIANI PER LE PICCOLE CASE EDITRICI E L’INDUSTRIA MUSICALE
    UE
    AIUTI DI STATO: VIA LIBERA DA BRUXELLES AGLI AIUTI ITALIANI PER LE PICCOLE CASE EDITRICI E L’INDUSTRIA MUSICALE

    BRUXELLES\ aise\ - La Commissione europea ha approvato questa settimana due regimi italiani del valore complessivo di 20 milioni di euro a sostegno rispettivamente delle piccole case editrici e dell’industria musicale, discografica e fonografica nel contesto della pandemia di coronavirus. 


  • PIANO DEGLI OBIETTIVI CLIMATICI 2030: LA COMMISSIONE UE AVVIA QUATTRO CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    UE
    PIANO DEGLI OBIETTIVI CLIMATICI 2030: LA COMMISSIONE UE AVVIA QUATTRO CONSULTAZIONI PUBBLICHE

    BRUXELLES\ aise\ - La Commissione europea ha avviato consultazioni pubbliche su quattro elementi chiave della legislazione dell'UE in materia di clima, riguardo ai quali prevede di adottare, a giugno 2021, proposte di revisione che contribuiranno a realizzare il Green Deal europeo e a conseguire il nuovo obiettivo proposto dall'UE di ridurre le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990. 


Pagina 1 di 66
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce